Tachtsidis illumina, Mancosu e Palombi puniscono la Salernitana: Lecce a - 3 dalla capolista

di Vito Angelé
articolo letto 83 volte
Foto

Dopo due pareggi il Lecce torna alla vittoria. A Salerno, allo Stadio Arechi, la formazione di Liverani vince e convince archiviando il match già nel primo tempo.

MANCOSU, CHE GOL! E TACHTSIDIS INVENTA - Dopo soli 4 minuti è il solito Mancosu a portare in vantaggio i giallorossi con un grandissimo tiro della distanza che batte Micai. A salire in cattedra, poi, è Tachtsidis. Il greco, sempre preciso e ordinato, al minuto 20' si inventa il gol del 2 a 0, imbucando alla grande per Palombi che con un tocco di punta batte l'estremo difensore. A nulla vale il forcing dei padroni di casa che, per tutto il secondo tempo, comandano la partita trovando solo il gol della bandiera con una deviazione che, al minuto 71', premia Anderson.

MENO 3 DALLA CAPOLISTA - In virtù di questo successo Il Lecce sale a quota 34 punti, a solo un punto dal Brescia, secondo, e a meno tre punti dal Palermo capolista.


Altre notizie
Giovedì 20 Dicembre
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy